Il sole 24 ore

Modello organizzativo 231 e nuovi rischi

Fino ad oggi il datore di lavoro, nel valutare i rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori, ha dovuto fare i conti con quelli che sono i rischi interni all’azienda, c.d. endo-aziendali; adesso deve considerare anche i rischi esterni all’azienda, c.d. extra-aziendali il cui monitoraggio dei contesti risulta estremamente complesso, anche per l’impossibilità di accedere a tutte le informazioni necessarie per procedere ad una corretta valutazione del rischio. Il rischio concerne anche la responsabilità amministrativa in capo alle aziende, regolata dal decreto legislativo 231/2001.

SU CIRCOLARI 24 LAVORO – 13 ottobre 2021 IL SOLE 24 ORE

Vai all’articolo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *